Endodonzia

Pubblicato in I nostri servizi

L'obiettivo di ogni intervento endodontico è quello di preservare il dente e la sua radice.
Il trattamento dei canali radicolari

Il trattamento dei canali radicolari è un essenziale intervento conservativo. La procedura endodontica inizia con la rimozione del tessuto cariato del dente, rimuovendo la polpa dentaria infiammata e con la pulizia chimica o meccanica dei canali radicolari. A causa della struttura specifica e complessa dei canali all'interno della radice, per l'intervento endodontico è necessario per primo determinare con precisione la lunghezza del canale. Per determinare la lunghezza dei canali radicolari e controllare il processo di pulizia e d’otturazione usiamo uno speciale dispositivo elettronico per misurare la lunghezza del canale radicolare (il localizzatore d'apice) e le lastre digitali radiografiche di piccole dimensioni, che forniscono una visuale completa della struttura della radice con radiazioni minime. Dopo un trattamento endodontico fatto bene, il dente potrà svolgere la sua funzione ancora per anni e successivamente, anche essere utilizzato come supporto per ponti o corone.

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS